Rimozione tatuaggi

Trattamento con il laser Q-Switched Nd:Yag per eliminare tatuaggi neri e colorati, iperpigmentazioni cutanee e trucco semipermanente.

Rimozione tatuaggi laser a Pisa, Lucca, Livorno

Il trattamento con il laser Q-Switched Nd:Yag permette rimuovere totalmente in poche sedute i tatuaggi neri e colorati, rimuovere le iperpigmentazioni cutanee ed eliminare in modo definitivo i segni del trucco semipermanente.

Vantaggi
  • rimuove efficacemente i tatuaggi di colore nero, blu, rosso, marrone
  • doppia lunghezza d’onda (1064 Nm/532 Nm)
  • elimina i segni del trucco semipermanente
  • rimuove le iperpigmentazioni cutanee
  • elimina le lesioni pigmentate
  • procedura ambulatoriale senza bisogno di anestesia
  • maggior protezione per i tessuti circostanti
  • non lascia cicatrici e non causa effetti secondari
Eliminazione dei tatuaggi con il laser Q-Switched

I trattamenti di eliminazione tatuaggi del passato si basavano principalmente sulla dermoabrasione, un procedimento che rimuove la pelle tatuata lasciando però molte cicatrici visibili.

Grazie all’avvento dei laser Q-Switched, oggi è possibile rimuovere efficacemente i tatuaggi (anche colorati) in poche sedute, in modo sicuro per la pelle e senza lasciare cicatrici visibili.

Tecnica e procedura

Per l’eliminazione dei tatuaggi di colore nero, blu, rosso e marrone, utilizzo il laser Q-Switched Nd:Yag Remove, un innovativo e avanzato strumento che permette di trattare i pigmenti più resistenti in modo assolutamente sicuro per i tessuti circostanti.

Il meccanismo di funzionamento del laser Remove non è di tipo foto-termico bensì foto-meccanico: ciò significa l’energia del laser non agisce sul pigmento sotto forma di calore (con il rischio di danneggiare i tessuti) ma sotto forma di energia acustica, potendo raggiungere il pigmento in profondità e modulando la lunghezza d’onda a seconda della colorazione del pigmento stesso.

L’emissione di energia ad alta potenza del laser, unitamente alla ridotta durata degli impulsi, consente di raggiungere la melanina o il pigmento di colore nella pelle in modo selettivo, in profondità e senza danneggiare i tessuti circostanti. L’assorbimento dell’energia da parte del colore ne causa l’espansione per effetto foto-meccanico e la successiva frammentazione in microgranuli, in modo che possano successivamente venire riassorbiti ed eliminati dall’organismo tramite il processo di fagocitosi.

Il laser Remove dispone di una doppia lunghezza d’onda:

1064 Nm: per l’eliminazione dei colori blu e nero

532 Nm: per l’eliminazione dei colori rosso e marrone

Indicazioni per la rimozione laser dei tatuaggi

La rimozione dei tatuaggi è ottimale nei casi seguenti:

  • se il tatuaggio ha più di 10 anni, se si è andato schiarendo nel tempo o se si tratta di un tatuaggio amatoriale. In questo caso, un numero minore di sedute saranno necessarie (5 – 6 sedute generalmente)
  • se la pelle è chiara e il tatuaggio è monocromatico, soprattutto se nero, piuttosto che di altri colori come verde, rosso o blu.
  • Se il tatuaggio non è molto esteso (più di 30 cm) e non si estende per tutta la circonferenza dell’arto. In caso contrario, per evitare complicanze (rischi vascolari, edemi compressivi ecc.) è consigliabile non trattarlo interamente durante ciascuna seduta
Controindicazioni della rimozione di tatuaggi con laser

La rimozione laser è sconsigliata nei 3 mesi successivi all’effettuazione del tatuaggio ma è necessario attendere una adeguata cicatrizzazione prima di procedere al trattamento.

  • Gravidanza ed allattamento
  • Esposizione recente al sole (la pelle non deve essere abbronzata)
  • Terapie fotosensibilizzanti in atto (antibiotici, cortisone etc..)
Numero di sedute e durata

Il numero di sedute, la loro durata e l’intervallo tra una seduta e l’altra possono dipendere dalle dimensioni del tatuaggio, dalla sede, dalla colorazione, dal livello di profondità del pigmento e naturalmente dalle caratteristiche della pelle del paziente.

Generalmente sono necessarie dalle 2 alle 15 sedute, intervallate fra loro da circa 4 o 8 settimane.

Eliminazione dei tatuaggi cosmetici (trucco permanente)

Molte donne decidono di ricorrere al trucco permanente per velocizzare i tempi necessari per il trucco quotidiano. Con il passare degli anni però i colori del tatuaggio cosmetico possono cambiare e le linee diventare meno nette. Diventa quindi necessario rimuovere eventuali “sbavature” ed eventualmente decidere di rifare un nuovo tatuaggio.

Il laser Remove permette di rimuovere in modo sicuro ed efficace i tatuaggi cosmetici e il trucco permanente su labbra, sopracciglia, eyeliner.

Eliminazione dei tatuaggi traumatici (lesioni pigmentate)

Esistono anche dei tatuaggi che non sono voluti: si tratta dei tatuaggi traumatici. Sono il risultato di tutte quelle situazioni nelle quali delle particelle di pigmento vengono introdotte nella cute in modo accidentale (asfalto, vernice, polvere da sparo, polvere di carbone, inchiostro delle penne stilografiche, ecc.)

Il laser Q-Switched Remove consente di eliminare i tatuaggi traumatici e trattare le lesioni pigmentate nell’arco di poche sedute, in modo efficace e assolutamente sicuro per la cute.

I risultati

Il trattamento è efficace su tutti i tipi di tatuaggi di colore nero, blu, rosso, marrone, eliminando totalmente il pigmento senza lasciare cicatrici sulla pelle. Altri tipi di colore (come il giallo, il verde, il bianco) sono più difficili da trattare.

  Richiedi informazioni

Richiedi informazioni

Compila il modulo online per prenotare un appuntamento o per informazioni su interventi e trattamenti.