Gluteoplastica: Aumentare i Glutei

Aumentare e rimodellare i glutei con grasso autologo (lipofilling), protesi glutee in gel di silicone o iniezioni di acido ialuronico.

Gluteoplastica a Pisa, Lucca, Livorno

La gluteoplastica, o Brazilian Butt Lift, è la chirurgia per aumente e rimodellare il gluteo che consente di modificare la forma e le dimensioni dei glutei attraverso l’utilizzo del grasso autologo (lipofilling), di protesi glutee in silicone o di iniezioni di acido ialuronico.

Gluteoplastica: I Vantaggi

    • Aumento delle dimensioni dei glutei e miglioramento della forma globale
    • Miglioramento di tutta la silhouette (fianchi, culottes de cheval, glutei)
  • LIPOFILLING DEI GLUTEI:
      Miglioramento di tutta la silhoutte (fianchi, culottes de cheval)
      Risultati naturali
      Cicatrici piccolissime (per la liposuzione)
      Riempimento con tessuto naturale
  • PROTESI GLUTEE:
      Aumento di volume significativo anche in persone magre
      Protesi anatomiche di ultima generazione
      Cicatrici nascoste nelle pieghe glutee
  • ACIDO IALURONICO:
      Procedura ambulatoriale in anestesia locale
      Ottimale anche per i pazienti più magri
      Possibilità di valutare forma e dimensione durante la seduta ambulaoriale stessa
      Nessun postoperatorio
      Ripetibile dopo 18 mesi

Intervento di gluteoplastica: A chi si rivolge?

L’intervento di gluteoplastica si rivolge a pazienti con glutei troppo piatti o di dimensioni troppo piccole in proporzione al corpo e che desiderano aumentarne il volume; la tecnica di aumento dei glutei è altresì indicata in pazienti che presentano un rilassamento dei tessuti causato da una perdita di peso o per effetto del naturale trascorrere del tempo, e che desiderano ripristinare la tonicità e le forme perdute.

Le tecniche chirurgiche più utilizzate per la gluteoplastica sono due: il lipofilling con grasso autologo e l’impianto con protesi di ultima generazione.

È inoltre, possibile, ricorrere all’utilizzo di un acido ialuronico specifico (macrolane, HYAcorp) da effettuare come trattamento ambulatoriale di medicina estetica.

Gluteoplastica con Acido Ialuronico Macromolecolare

Per l’intervento di gluteoplastica senza protesi con acido iluronico, utilizzo un acido ialuronico studiato appositamente per l’aumento dei glutei. L’impianto viene effettuato in anestesia locale grazie all’utilizzo di microcannule e la procedura è indolore.

Durante la seduta iniettiva, è possibile decidere insieme alla paziente forma e volume desiderati, valutando allo specchio il risultato ottenuto.

Il risultato è immediato, si può uscire immediatamente o tornare a lavoro ma è consigliato dormire sul ventre per alcuni giorni. Non utilizzo mai prodotti permanenti per evitare i rischi correlati: l’effetto dell’acido ialuronico è duraturo ma dopo 15-18 mesi occorre effettuare una seduta di richiamo per mantenere il risultato.

La procedura permette di migliorare notevolmente la forma dei glutei e di tutta la silhoutte soprattutto nelle pazienti più magre.

L’acido ialuronico può essere anche un valido trattamento per correggere il risultato di una liposuzione, migliorando tutta la forma dei glutei.

  • Gluteoplastica Acido Ialuronico Dr Riccardo Marsili

Gluteoplastica con Lipofilling

La Gluteopastica sviluppata con la tecnica chirurgica del lipofilling, ovvero senza protesi, prevede l’utilizzo del proprio grasso per aumentare i glutei e rimodellarli.

Mediante minuscole cannule viene prelevato il tessuto adiposo autologo, cioè presente in altre aree del corpo dove si trovi in maggiore quantità (ad esempio addome, fianchi o cosce).

Dopo essere stato opportunamente trattato, il grasso viene quindi re-iniettato nelle aree da riempire, consentendo un rimodellamento adeguato dei glutei. La gluteoplastica senza protesi, o meglio detta lipofilling dei glutei, essendo un intervento eseguito contestualmente alla liposuzione, permette di esaltarne le capacità di rimodellare la silhouette e offre la possibilità di aumentare e tonificare i glutei con un risultato dolce e naturale. È possibile aumentare il volume in maniera più o meno importante, secondo i desideri del paziente.

Personalmente utilizzo una tecnica di aspirazione e preparazione del grasso a circuito chiuso per ridurre i rischi di contaminazione esterna e garantire la sterilità del grasso che devo re-iniettare a livello dei glutei. Inoltre, per aumentare la vitalità del grasso che devo re-iniettare,  prelevo il grasso con cannule delicate e con una bassa pressione di aspirazione (liposuzione dolce).

Fig. – Esempio Gluteoplastica con Lipofilling – Aumento Moderato

  • Gluteoplastica Lipofilling Dr Riccardo Marsili

Fig. – Esempio Gluteoplastica con Lipofilling – Aumento Massimale
  • Gluteoplastica Lipofilling Dr Riccardo Marsili1

Gluteoplastica con Protesi Glutee

Per le pazienti che non presentano accumuli adiposi sufficienti per effettuare l’aumento dei glutei mediante lipofilling, è più indicato l’intervento di gluteoplastica con l’impianto di protesi di ultima generazione. Questo intervento lo consiglio inoltre per le pazienti che presentano glutei piatti e vogliono ottenere un aumento considerevole del volume.

Le protesi utilizzate per la gluteoplastica sono costituite da un involucro esterno in silicone e da un contenuto interno in gel di silicone ultra-coesivo che le rende estremamente resistenti. Forma e volume delle protesi sono scelte dalla paziente durante le visite preoperatorie in base alle preferenze personali ma sempre nel rispetto delle misurazioni anatomicheche  che vado ad effettuare sul loro corpo.

L’incisione per il posizionamento delle protesi viene eseguita nel solco intergluteo, in questo modo le cicatrici rimarranno nascoste tra le due natiche e dunque non saranno visibili. Quindi, la protesi viene inserita all’interno del muscolo grande gluteo a livello della metà superiore delle natiche. L’intervento può essere completato con una liposcultura che permette di rimodellare armonicamente il contorno del gluteo.

  • Gluteoplastica Protesi Glutee Dr Riccardo Marsili

Gluteoplastica post intervento

Nei giorni successivi all’intervento di gluteoplastica è possibile provare una sensazione di fastidio o leggero dolore che verranno controllati completamente dalla terapia prescritta. Si deve considerare una settimana di riposo e la sospensione per 4 settimane dall’attività sportiva (3 mesi nel caso di sport da contatto o che sollecitano i glutei).

È necessario portare una guaina elastica per le 4 settimane successive all’intervento chirurgico di aumento dei glutei.

È importante dormire sul ventre per i primi giorni successivi l’intervento chirurgico.

Gluteoplastica: I risultati

I risultati di un intervento di gluteoplastica sono da subito piacevoli e saranno definitivi. Nel caso della gluteoplastica con lipofilling ci può essere nel corso dei mesi successivi un moderato riassorbimento del grasso da parte dell’organismo.

Sicurezza e rischi eventuali

La gluteoplastica è un intervento sicuro, senza complicazioni maggiori e con rapida ripresa sociale se eseguito da specialisti qualificati per questo tipo di chirurgia e in cliniche adeguate. In Italia, a differenza di altri paesi, non è obbligatoria per legge la specializzazione in chirurgia plastica ed estetica, ed è possibile essere certi che il vostro chirurgo ne sia in possesso soltanto informandosi presso l’ordine dei medici di appartenenza. Rivolgersi a un vero specialista consente di ridurre i rischi e permette di aspettarsi risultati molto soddisfacenti per questo intervento. Malgrado la loro scarsa frequenza, sono possibili eventuali complicanze come l’ematoma, l’infezione o la riapertura della ferita.

Potrebbero interessarti anche

  Richiedi informazioni

Richiedi informazioni

Compila il modulo online per prenotare un appuntamento o per informazioni su interventi e trattamenti.

(Segreteria) +39 347 7178103